News ed Eventi

Escaping the escape. Come fronteggiare la crisi umanitaria migratoria

16 marzo 2017, alle 17.30 presentazione della pubblicazione di Bertelsmann Stiftung
02/03/2017

La Fondazione Brodolini e Bertelsmann Stiftung sono lieti di invitarvi a "Escaping the Escape", conferenza e dibattito che avranno luogo il 16 marzo alle 17.30 presso la Fondazione Brodolini in via Solferino 32, Roma.  

Nel 2015 più di un milione di rifugiati e migrant sono arrivati in Europa, nel 2016 circa 300 000. Quanti ne arriveranno in questo 2017 e cosa possiamo aspettarci finchè ci saranno guerre e conflitti intorno a noi? Qual è la situazione nei paesi di origine e attraversamento dei migrant? Come possiamo migliorare la vita di migranti e rifugiati?

A queste domande risponderanno esperti da Afganistan, Eritrea, Libia, Nigeria e Libano: quali sono le soluzioni che propongono per la crisi umanitaria migratoria? Quali sono le loro proposte per migliorare le politiche europee? 

 Partecipano:

Mariam Safi, Afghanistan, fondatrice e direttrice dell’Organization for Policy Research and Development Studies (DROPS);

Abdulkader S. Mohammad, Eritrea, professore emerito di sociologia dell’Università di Oslo;

Ziad Majed, Lebano, professore associate del Dipartimento di Politica internazionale comparata all’American University di Parigi;

Zakariya El Zaidy, Libya, team leader del Danish Refugee Council in Libia;

J. Shola Omotola, Nigeria, professore di scienze politiche alla Federal University Oye Ekiti in Nigeria

Con l’occasione verrà presentata la pubblicazione di Bertelsmann Stiftung “Escaping the Escape – Toward solutions for the humanitarian migration crisis” 

L'evento è in lingua inglese, la partecipazione all’evento è gratuita, ma i posti limitati, si prega di registrarsi mandando una email a info@fondazionebrodolini.it