News ed Eventi

Fondazione Giacomo Brodolini e Open Impact in partnership per rafforzare l’ecosistema dell’impatto sociale

22/07/2020

Fondazione Giacomo Brodolini e Open Impact hanno appena firmato un accordo che definisce i termini operativi di una partnership commerciale, avente quale obiettivo il posizionamento congiunto sul mercato dell’impatto sociale e per la creazione di una proposta di valore comune dal carattere fortemente innovativo, da presentare agli stakeholders e da lanciare sul mercato. 

Fondazione Giacomo Brodolini e Open Impact si impegnano in una collaborazione volta ad abilitare l’ecosistema  delle Pubbliche Amministrazioni, imprese ed Enti del Terzo Settore nell’implementazione di strategie di gestione del ciclo dell’impatto sociale attraverso la progettazione attiva sui territori, l’offerta di opportunità di formazione e la pianificazione di interventi sistemici per la valutazione dell’impatto sociale di programmi, investimenti e politiche pubbliche. 

I partner dedicheranno particolare attenzione al supporto della transizione delle imprese in impact-oriented organizations, anche al fine di intercettare investimenti e piani di finanziamento nazionali e comunitari per aumentare la consapevolezza su questi temi, attraverso la disseminazione di buone pratiche e l’accrescimento delle competenze interne delle organizzazioni. 

L’accordo, che segue l’approvazione dei rispettivi consigli di amministrazione, intende promuovere e valorizzare la cultura dell’impatto sociale, anche attraverso la formazione di figure professionali specializzate sui temi propri dell’innovazione sociale e dell’economia collaborativa, beneficiando della stretta collaborazione tra Open Impact, spin-off della ricerca dell’Università Tor Vergata, ed il Master MEMIS, di cui è partner scientifico. 

A margine della firma Luigi Corvo e Fabio Sgaragli hanno dichiarato: “​Manifestiamo grande soddisfazione per questa opportunità di mettere in condivisione le best practices tra le nostre due realtà, contribuendo alla creazione di un ecosistema dell’impatto sociale in continua evoluzione e che merita, a nostro avviso, sempre più collaborazione tra chi, sullo studio di questi temi, dedica tempo, risorse ed impegno. Questa partnership rappresenta un’occasione importante per contribuire alla crescita di organizzazioni in grado di integrare competenze e azioni per una crescita economica inclusiva e sostenibile ​ ”.