I Quaderni

I Quaderni della Fondazione Brodolini

 

Quaderni Fondazione G. Brodolini

 

Fin dalla sua costituzione, la Fondazione Giacomo Brodolini si è preoccupata di diffondere la conoscenza dell’attività scientifica e culturale svolta. L’attività editoriale è divenuta nel corso degli anni sempre più intensa, al punto da avviare, nel 1984, una linea nuova per pubblicare i principali risultati dell’attività di ricerca. Nascono i Quaderni della Fondazione Brodolini. Negli anni, viene collezionata una serie di volumi che mettono a disposizione del mondo scientifico, universitario e delle organizzazioni sociali, i risultati dell’attività di ricerca svolta dalla Fondazione in tutti gli ambiti di studio. I Quaderni della Fondazione Brodolini si dividono in due collane 'Studi e Ricerche' diretta da Annamaria Simonazzi e 'Le Culture del Socialismo', diretta da Enzo Bartocci.

La collana Studi e Ricerche presenta i risultati dell’attività di ricerca svolta dalla Fondazione nelle aree che, nel tempo, sono diventate il centro delle sue iniziative culturali: occupazione, sviluppo locale, valutazione delle politiche pubbliche, politiche sociali, pari opportunità, storia.

La collana Le Culture del Socialismo pubblica i risultati delle iniziative culturali (atti di convegni, saggi, ricerche, ristampe, inediti) promosse dal seminario permanente a carattere interdisciplinare “Le Culture del Socialismo italiano”. Il seminario, attivo presso la Fondazione, ha intrapreso un’attività di studio, ricerca e dibattito politico-culturale sui diversi periodi che caratterizzano la storia del Socialismo italiano. Nella collana è prevista, inoltre, la pubblicazione di testi che, pur non essendo un prodotto delle iniziative culturali del seminario, hanno una diretta attinenza con i temi trattati.