Officine Digitali: esperienze di tecnologia per adulti e bambini

Periodo
-
Capofila del progetto
Fondazione Giacomo Brodolini

Officine Digitali è un progetto che nasce nel 2018 grazie a un Bando del Municipio 8 di Milano e incontra presto tanto interesse da diventare un format che prevede diversi eventi. 

Il progetto iniziale prevede attività giocose e interattive di coding e stampa 3d, dedicate a bambini e bambine delle classi quinte delle scuole elementare adiacenti FabriQ 

 

 Ogni nuova occasione del format nasce con l’obbiettivo di avvicinare i giovani e adulti ai temi della stampa 3d, della manifattura, della programmazione e coding, facilitando l'accesso alle tecnologie in modo inclusivo. 

 

Gli obiettivi che officine digitali mira a raggiungere sono diversi. In primo luogo, l’avvicinamento di target differenti (giovani e adulti) a temi legati al mondo della tecnologiasolitamente poco accessibili. Oltre all’avvicinamento, la trasmissione di hard e soft skills ai target coinvolti si configura come secondo obiettivo a cui ambisce il format. In ultima analisi, il consolidamento di legami forti con il quartiere di Quarto Oggiaro e le associazioni presenti sul quartiere, creando una rete salda sul territorio. 

 

Officine Digitali si articola in una una serie di attività, che comprendono Open day, lezioni nelle scuole, workshop, eventi sul territorio, veri e propri corsi, e la nascita e creazione di progetti ad hoc in base alle esigenze dimostrate da abitanti ed enti territoriali, legate al mondo della tecnologia.  

 

Dal 2018 ad oggi si sono realizzati più di 20 eventi, prodotti più di 10 robot, stampati più di 100 oggetti e coinvolti più di 100 ragazzi e ragazze del territorio.  

Si è creata attorno a FabriQ una rete salda di partecipanti interessati alle tematiche di manifattura digitale.