SuperYOUTH project: formare i giovani per contrastare la disinformazione

Periodo
-
Capofila del progetto
Università Telematica Internazionale UNINETTUNO (Italy)

Partners: HELIXCONNECT (Romania), Digital Communication Network Global (DCN) (Greece), Citizens in Power (CIP) (Cyprus), Fondazione Giacomo Brodolini Srl SB (Italy), YET (Greece) and DPOCC (Italy).

Cliente

SuperYOUTH è un progetto finanziato dal programma Erasmus+ che ha l'ambizione di sviluppare un programma di formazione trasnazionale rivolto ai giovani lavoratori per contrastare la disinformazione che soprattutto tra i giovani si diffonde con le nuove tecnologie.

Sotto il coordinamento dell'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, un consorzio con esperienza di alto livello tiene insieme sette partner, tra cui Fondazione Giacomo Brodolini Srl SB, con diverse aree di competenza e un obiettivo comune: combattere gli effetti della disinformazione sulle persone più giovani.

Per il raggiungimento di tale obiettivo il progetto predisporrà una formazione dedicata ai trainer di lavoratori e lavoratrici under30 e una piattaforma dove i giovani utenti potranno segnalare fake news e chiedere consigli.

Il progetto coinvolgerà persone di età compresa tra i 18 ei 30 anni e gli operatori che lavorano nel settore della formazione giovanile.

Si prevede che oltre 300 tra giovani e operatori giovanili beneficeranno dei risultati del progetto. La piattaforma coinvolgerà almeno 600 persone e 200 giovani saranno coinvolti negli eventi che verranno organizzati nel 2023 in Italia, Grecia, Cipro e Romania.

Per saperne di più