Consolid8. Consolidare l'innovazione sociale in Europa

Periodo
-
Capofila del progetto
Grupul de Consultanta Pentru Dezvoltare (Romania)

Partner: Unitatea Executiva Pentru Finantarea Invatamantului Superior A Cercetarii Dezvoltarii Si Inovarii (Romania), Kollektiva ( Grecia), Fondazione Giacomo Brodolini SRL SB (Italia), Deep Ecosystems 500 (Germania), YourY Network (Irlanda), Center Vesoljskih Tehnologij Hermana Potocnika Noordunga (Slovenia), Comune di Brasov (Romania)

Il progetto Consolidating deep and inclusive social innovation ecosystems (Consolid8) nasce per rafforzare l’integrazione degli attori dell'innovazione sociale all’interno delle reti di innovazione di 15 paesi europei considerate come ecosistemi.

Dopo aver identificato le sfide in 5 ecosistemi con diversi livelli di innovazione – forte innovatore: Irlanda; innovatori moderati: Italia, Grecia, Slovenia; innovatore emergente: Romania – il progetto svilupperà 5 programmi di capacity building destinati a gruppi target provenienti sia dal panorama dell'innovazione sociale, sia dai classici ecosistemi dell'innovazione.

In Italia, il capacity building prevede:

  • Una call in 3 città per raccogliere idee innovative per affrontare alcune sfide attuali della società, e l’organizzazione di hackathon per svilupparle e definirle ulteriormente.
  • 3 workshop online per imprese sociali su canali e fonti di finanziamento per business sociali.
  • Lo sviluppo di una directory di fonti alternative di finanziamento per l’innovazione sociale e di un toolkit sulla finanzia d’impatto per le imprese sociali.

I risultati dei 5 programmi saranno presentati durante il Consodli8 Festival, festival europeo dell'innovazione sociale che si tiene ogni anno a Brașov, in Romania.

Le lezioni apprese saranno successivamente integrate nel quadro di un programma europeo di accelerazione destinato ad altri 10 ecosistemi, che sarà supportato attraverso una metodologia convalidata per l'accelerazione degli ecosistemi.

Consolid8 ha come obiettivo principale quello di supportare l’integrazione degli attori dell'innovazione sociale negli ecosistemi dell'innovazione in Europa, nonché l’integrazione degli ecosistemi di innovazione tradizionali negli ecosistemi di innovazione sociale emergenti. Gli obiettivi specifici del progetto sono: migliorare la connettività degli attori dell'innovazione sociale provenienti da 15 ecosistemi con diverse prestazioni di innovazione con gli ecosistemi dell'innovazione, ampliare l'accesso a mezzi alternativi di finanziamento per gli innovatori sociali in 5 ecosistemi, e testare modelli di innovazione sociale con potenzialità di scalabilità e replicabilità.

Come partner del progetto, Fondazione Brodolini si occuperà di implementare il programma di capacity building in Italia, di realizzare attività di ricerca sull’ecosistema italiano di innovazione sociale e di analizzare e sistematizzare i risultati delle attività di ricerca nei paesi partner.