Garanzie procedurali per i minori sospettati o imputati in un procedimento penale parte II

Periodo
Capofila del progetto
Fondazione “Giacomo Brodolini”

Il progetto Garanzie procedurali per i minori sospettati o imputati in un procedimento penale Parte II: Ricerca sul campo con i minori (FRA Framework Contract 2018-2022) si concentra in particolare sulle garanzie procedurali per i minori sospettati o imputati in un procedimento penale. Tali garanzie sono previste dalla direttiva (UE) 2016/800 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'11 maggio 2016, relativa alle garanzie procedurali per i minori indagati o imputati in procedimenti penali.

La presente richiesta di servizio integra il progetto di ricerca condotto ai sensi della RS 45 e mira ad apprendere dai bambini stessi come sono stati rispettati i loro diritti processuali quando sono stati coinvolti in un procedimento penale in qualità di indagati o imputati nel periodo successivo alla scadenza del termine di recepimento della direttiva, ossia dopo l'11 giugno 2019. Sei minori sono interrogati sulle loro esperienze, i loro sentimenti e le loro riflessioni sulle garanzie procedurali messe in atto durante il procedimento.

FGB - in qualità di contraente italiano della rete di ricerca multidisciplinare FRANET - condurrà la ricerca in Italia, fornendo a FRA i 6 colloqui semistrutturati con i minori coinvolti in un procedimento penale. I risultati che emergeranno da queste interviste saranno riassunti in un rapporto finale per paese.